Il prestito ai pensionati

E’ la soluzione che risolve ogni esigenza di liquidità a condizioni e tassi vantaggiosi. Il prestito ai pensionati tramite Cessione del Quinto della Pensione è un finanziamento al consumo rivolto a tutti i Pensionati Inps ( Ex lavoratori nel settore privato, Ex dipendenti Inpdap ed Altri Enti Pensionistici).

OTTENERE UN PRESTITO PER REALIZZARE I TUOI PROGETTI NON È MAI STATO COSÌ FACILE BASTANO POCHI DOCUMENTI. RICHIEDILO ORA!!!

I Prestiti ai Pensionati

  • Sono garantiti dall’ente Previdenziale dal quale percepisci la tua pensione.
  • Il prestito ai Pensionati è garantito da un’assicurazione sulla vita come richiesto per legge

Le rate dei prestiti ai pensionati vengono pagate direttamente sul cedolino della tua pensione e senza costi aggiuntivi.

Grazie all’automatismo del prelievo non dovrai ricordarti la scadenza del tuo finanziamento poiché verrà trattenuto direttamente dal tuo cedolino e versato per nome e conto dal tuo Ente Pensionistico.

Peculiarità e vantaggi dei prestiti ai pensionati sono:

  • Tasso fisso per tutto l’ammortamento del prestito
  • Tipologia di finanziamento sostenibile in quanto la rata massima cedibile è pari al quinto della pensione netta percepita.
  • Possibilità di pagamento fino a 120 mesi.
  • Ammortamento massimo a scadenza fino a 85 anni

Per poter richiedere uno dei prestiti ai pensionati bastano quattro semplici documenti e un numero di telefono:

  • Documento d’identità (in corso di validità)
  • Tessera sanitaria (in corso di validità)
  • ultimo cedolino pensione
  • Certificazione Unica 2018
  • recapito telefonico

Prestiti per i Pensionati in convenzione INPS/Inps Ex Inpdap

  • Importo finanziabile per il prestito ai pensionati va da 2.000,00 €  al massimo concedibile ed è calcolato sulla base del quinto cedibile e dalla durata del prestito.
  • Rata massima in funzione della quota cedibile rilasciata dall’Ente Previdenziale.
  • Il prestito ai pensionati è assistito, in base alla normativa vigente, da una copertura assicurativa che garantisce il pagamento del credito residuo in caso di decesso. Per assolvere a tale obbligo, la banca/Finanziaria che erogherà il finanziamento stipula apposite polizze con compagnie di proprio gradimento, pagandone il premio e risultando beneficiaria delle coperture
  • Erogazione: accredito su proprio c/c o tramite assegno bancario ( per coloro che no hanno un conto corrente )
  • Possibilità di estinzione anticipata del prestito con il pagamento di un indennizzo pari: all’1% del capitale residuo
  • Il prestito ai pensionati può esser richiesto anche da coloro che hanno avuto segnalazioni in banche dati, hanno subito dei protesti e risulti non finanziabile attraverso il prestito fiduciario.

Si precisa che le convenzioni con l’Ente Previdenziale (Inps, Enpam, ecc…) sopra citate sono stipulate da banche e/o società finanziarie con le quali collaboriamo. Si invita la clientela di leggere la sezione trasparenza per maggiori dettagli.

RICHIEDICI UN PREVENTIVO
Ci ha trovato su
Nome*
Cognome*
Luogo di nascita (PR)
EMAIL*
Professione*
Telefono*
Città*
Di che importo hai bisogno?*
(Do) Consenso privacy*
Consenso Commerciale